La Divina Commedia

ADV Campaign

Oxs

FacebookTwitterPinterestLinkedIn
L’immagine che ne deriva da questo video è una figura sofferente, che prova sulla propria pelle il profondo dolore del peccato porta con sé. Accanto alla pena, rappresentata attraverso i sette vizi capitali, c’è anche la speranza, perché alla fine del tortuoso percorso ci sarà finalmente la salvezza, simboleggiata dall’angelo coperto di veli bianchi, emblema di purificazione ed espiazione.
Services

Concept, Direction, Post-production
Rispetto al testo originale, si è scelto di dare a Dante un doppio volto, maschile e femminile, perché il percorso interiore della Divina Commedia, che porta dalla “selva oscura” al Paradiso, è attuale, e può riguardare qualsiasi essere umano, uomo o donna che sia.